Rivoluzionare la Gestione delle Reti AV con Agora Ghost MK2

08 giugno 2023
AE-202306_Ghost MK2.jpg

Ghost MK2 è il modello di punta degli switch di rete da 1/10 Gigabit dedicati al multiplexing, trasporto e monitoraggio di reti AV Ethernet prodotti dall’azienda francese Agora. Grazie a un concetto modulare ed espandibile, offre la possibilità d’implementare fino a due coppie di porte di trasmissione in fibra ottica, DUAL o QUAD, più due passive. Con la flessibilità fornita dal software di controllo Agora Controller, Ghost MK2 rivoluziona il concetto di switch di rete e siamo certi cambierà completamente il vostro approccio alla gestione dei segnali AV anche nei sistemi più complessi. Vediamo perché…

Da anni, il mondo dell’audio/video professionale ha adottato il protocollo IP come metodo più diffuso di trasmissione dei segnali, inclusi quelli di controllo, e in concomitanza abbiamo assistito a una progressiva crescita degli switch di rete per questa applicazione specifica finalizzati a raccogliere e instradare tutti i segnali fra le varie apparecchiature.

 

 

Se è vero che l'audio over IP ha fatto la sua comparsa molto prima del video e che i protocolli progettati specificamente per la trasmissione audio su Ethernet, primo fra tutti Dante, sono ben affermati nel settore professionale, possiamo dire che oggi anche i segnali video e i controlli dei sistemi d’illuminazione si stanno unificando sotto un’unica infrastruttura IT con diversi e numerosi protocolli, come ArtNet, NDI ecc. Le infrastrutture di rete basate su Internet, del resto, sono il mezzo di trasporto più popolare e diffuso per il mondo dello spettacolo.

Poiché allo stato attuale non è possibile svincolarsi dal problema dei diversi protocolli, Agora ha seguito un approccio un po’ diverso, considerato che “il trasporto” dei segnali è diventato una tecnologia a sé stante rispetto al controllo.

Le strategie alla base di Ghost MK2

La prima strategia tecnologica adottata da questo versatile e potente switch di rete è quella ibrida: ibrida perché dovrà gestire diversi protocolli allo stesso tempo, trasportarli fianco a fianco e passare anche da un protocollo all’altro quando necessario.

La seconda è la modularità nel sistema di trasporto dei segnali. Oltre che multi-protocollo, infatti, lo switch deve anche essere convergente e a prova di futuro per il tecnico che dovrà utilizzarlo. Infine, aspetto non meno importante: semplice da usare! Si, perché Ghost offre una piattaforma multiservizi per creare e gestire facilmente le reti più complesse senza competenze specifiche nelle tecnologie IT.

Agora Controller è il software dedicato sviluppato appositamente per applicazioni live e tour. Può gestire istantaneamente 200 dispositivi connessi alla rete da un PC Windows, Mac o Linux collegati su un unico dispositivo. Una volta che avrete preso familiarità con quest’ultimo, non potrete più farne a meno!

GMK2.XM.XM - GHOST MK2 + 2 x transmit 10 Gbit ports - F.O. DUAL opticalCON multi-mode (front panel) + 2 x transmit 10 Gbit ports - F.O. DUAL opticalCON multi-mode (rear panel)

7.086,40

Prezzo di listino da scontare (IVA esclusa)
Disponibile
Guarda il prodotto

 

Entrando più nel dettaglio del prodotto, Ghost MK2 offre:

  • 10 porte Ethernet sul pannello frontale da 10 / 100 / 1000 Mbps Base-T (etherCON)
  • 4 porte Ethernet sul pannello posteriore da 10 / 100 / 1000 Mbps Base-T (etherCON)
  • 2 porte ottiche DUAL sul pannello frontale 1 / 10 Gbps (opticalCON) OPZIONALI
  • 2 porte ottiche DUAL sul pannello posteriori 1 / 10 Gbps (opticalCON) OPZIONALI
  • Porte opticalCON QUAD disponibili sul pannello posteriore OPZIONALI
  • Un mini-display LCD a 8 caratteri sopra a ogni porta frontale per la visualizzazione di informazioni
  • Alimentatore ridondante doppio
  • Software Agora Controller incluso
  • Piena compatibilità con OS Windows, Mac e Linux

Da notare che le porte ottiche sono disponibili sia in modalità Single Mode (mono-modali) che Multi Mode (multi-modali).

Combinando assieme le diverse tipologie di porte ottiche sia sul pannello frontale che su quello posteriore si ottengono diverse versioni del nostro switch che troverete nei listini sulla piattaforma MieiOrdini, una volta registrati.

Ghost MK2, che supporta tutti i tipi di rete - bus, ring, star e anche le tipologie ibride – si distingue dai modelli della serie Fast 2 anche per la presenza di piccoli display a 8 caratteri posti sopra ad ogni connettore (tutti, rigorosamente, Neutrik), che permettono una etichettatura precisa di tutte le porte per individuare immediatamente dove è collegata la propria console o il proprio dispositivo, sia esso audio, video o luci.

 

Dalla topologia punto a punto a quella convergente

 

Immaginiamo un sistema AV costituito da una console audio e da un mixer luci, più altre unità collegate fra loro punto/punto secondo la logica TCP/IP:

 

 

Le frecce di vario colore identificano diversi protocolli per i segnali di rete: ArtNet, Ethersound, Dante ecc. Moltiplicando il numero di unità si moltiplica necessariamente il numero dei cavi necessari.

Osserviamo ora che cosa succede con un sistema basato su topologia convergente che utilizza gli switch Agora Ghost MK2.

 

 

I tre switch Ghost MK2 sono collegati secondo una topologia di rete ad anello. Questa rete ad anello può essere vista come l’autostrada che fa transitare tutti i protocolli di rete, mentre ogni porta sullo switch può essere vista come lo svincolo d’ingresso e di uscita dell’autostrada. A partire da questa configurazione, si può moltiplicare il numero di link all’aumentare del numero di unità connesse semplicemente aggiungendo un dispositivo col suo cavo di rete e gestendolo in maniera semplice via software.

Un altro vantaggio che comporta la topologia di rete convergente rispetto a quella punto/punto è la ridondanza.

Esempi di applicazioni in ambito live

L’esempio seguente mostra il possibile schema connessioni di 3 unità Ghost MK2 (con opzione QUAD optical fiber installata) per l’utilizzo in un evento live, come un concerto:

 

 

I segnali audio provenienti dal palco, ad esempio da un convertitore A/D multicanale con interfaccia Dante o da un rack effetti in formato AES50 o AES67, vengono convogliati sugli switch di rete, che gestiscono però anche il controllo luci sui nodi ArtNet. Gli switch Agora che si trovano sul palco sono connessi fra loro in fibra ottica QUAD.

Lato FOH, una terza unità Ghost riceve le fibre ottiche con i segnali audio e di controllo provenienti dalla coppia di switch posti sul palco, in modo tale che le tre unità formino un anello, come abbiamo già visto.

A questo punto, i segnali audio vengono inviati al mixer FOH via Dante o a una console digitale tramite, ad esempio, MADI ottico. Dopo il mix, i segnali di ritorno vengono reindirizzati agli switch di rete sul palco e quindi agli amplificatori finali con interfaccia Dante. I Ghost MK2 gestiscono quindi, con piena ridondanza, tutti i segnali audio e i controlli luci facendoli transitare su fibra senza che ci si debba preoccupare dei diversi protocolli, che vengono gestiti in automatico.

Altro esempio applicativo è una variante di quello precedente in cui vengono trasmessi anche segnali video over IP:

 

 

Lo schema ricalca quello precedente, ma lato FOH si trova anche un trasmettitore video 4K60 in fibra ottica che invia i segnali al relativo ricevitore sul palco, il tutto tramite gli switch di rete Ghost MK2 configurati con opzione per fibra ottica QUAD.

Quello che dobbiamo ricordare è che ogni protocollo di trasmissione e di controllo ha esigenze ben specifiche a livello di rete, gestione di flusso dati, IGMP, Multicast, Broadcast e Unicast. La semplicità d’uso offerta dagli switch di rete Agora sta anche nel poter selezionare i diversi protocolli di trasmissione (Dante, ArtNet, Ethersound, Cobranet, AES67, Ravenna) e non dover fare quasi più nulla. Agora si è preoccupata di preimpostare i parametri necessari per ogni protocollo disponibile e sta già lavorando al rilascio di nuovi ulteriori protocolli sempre più presenti e richiesti dal mercato dell’AV.

Ideali per installazioni fisse negli stadi, palazzetti sportivi, musei, teatri, auditorium, parchi tematici, sale riunioni aziendali, studi radio/televisivi e OB van come per utilizzo touring in eventi itineranti quali concerti live ecc., gli switch Agora Ghost MK2 sono coperti da una garanzia di ben cinque anni offerta dal costruttore!

 

Info: https://www.ghost-network.com

Vuoi saperne di più?

Per maggiori informazioni contatta il tuo agente di zona o scrivi una mail a [email protected].

 

23 febbraio 2024
Il 2 dicembre scorso, a Roma, si è svolta la seconda edizione di Christmas World. Durante l'evento, sono state ricreate atmosfere natalizie di otto importanti città del mondo. Gli allestimenti...
01 dicembre 2023
Continua il nostro viaggio alla scoperta delle tecnologie multimediali nei musei con le soluzioni audio che, come quelle video, sono pensate per rendere gli ambienti il più possibile coinvolgenti e...
27 ottobre 2023
Installazione di grande prestigio nella sede della Camera di Commercio di Roma dove, grazie al nostro cliente S.i.e.b.a. S.r.l., è stato installato un nuovo impianto audio Outline basato su diffuso...

Registrati oggi per accedere a tutti i vantaggi!

Sei un rivenditore di prodotti audio e video professionali e sei interessato a visualizzare i prezzi personalizzati per il tuo profilo?

Audio effetti da sempre è molto attenta ai professionisti di settore; per scoprire il prezzo riservato a te, segui il link e registrati su audioeffetti.com. Verrai ricontattato al più presto dai nostri commerciali per studiare il profilo più adatto a te.

Registrati